venerdì 24 gennaio 2014

Primo blocco del mese

Come annunciato ieri,quest'oggi in associazione abbiamo partecipato all'attività Blocco del mese. Eravamo in gran numero, tutte con il blocco appunti, le spiegazioni dettagliatissime di Simonetta ci hanno preso un'ora e mezza. Ci è stato spiegato il sistema per costruire i quadrati formati da due triangoli rettangoli, HST (half square triangles), partendo da due pezze quadrate, e successivamente il sistema delle cuciture parziali (partial seams), il primo argomento è fondamentale nella conoscenza della tecnica patchwork, il secondo argomento è stato necessario per questo particolare tipo di blocco. Ci sono stati dati anche dei suggerimenti su come stirare i margini e come ricontrollare durante il percorso le misure dei vari moduli che compongono il blocco dopo le prime cuciture. Non un lavoretto di tutto riposo, insomma, ma vogliamo crescere diventare più brave e più precise. Ero impaziente di vedere come veniva e quindi il mio l'ho già finito, ho scelto dei colori squillanti e vivaci per dare al mio quilt un aspetto meno classico e più moderno. Siamo curiosi di ricevere le foto di tutte le partecipanti per vedere come ognuno ha interpretato la faccenda con il proprio stile. Le pubblicheremo... Maria Grazia

mercoledì 22 gennaio 2014

Nuove attività per il 2014

Dopo la pausa delle feste natalizie ricominciano le attività presso le sedi. A Via Commodilla domani verrà lanciata l'iniziativa del blocco del mese. Simonetta Zoppi ci ha preparato 12 blocchi, uno per ogni mese, le socie lo potranno lavorare sia a casa che in associazione. Simonetta consegnerà il disegno e darà a voce le spiegazioni del caso, sia per chi lavora in inches che per chi lavora in cm. I blocchi sono un po' saporiti, cioè presentano qualche piccola difficoltà affinché le socie s'impegnino con qualcosa di non proprio elementare. Il tutto verrà lavorato a macchina perché le spiegazioni saranno date proprio per usare la macchina da cucire. Simonetta ci consiglia poi di trapuntare ogni blocco "as you go" cioè durante la lavorazione, blocco per blocco, e poi unire i blocchi già quiltati con una tecnica che ci spiegherà in corso d'opera. Ecco il blocco che andremo a preparare domani: