giovedì 22 luglio 2010

Vincitrici a Rossano

Sono rientrata da poco dalla settimana del patchwork di Rossano Calabro, organizzata dall'associazione Rossano cuci...verba, molto soddisfatta del fatto che due nostre socie hanno portato a casa dei premi.
Patrizia Rossini ha vinto il primo premio della categoria tradizionale con il suo Sognando il Serengeti, un quilt dal grande impatto visivo per la magistrale scelta dei colori e delle stoffe eseguito con molta precisione.




Simonetta Zoppi ha vinto il terzo premio della categoria moderno con Armonie instabili, quilt rappresentante tre elementi aria, terra, acqua, dal disegno molto interessante e quiltato con molta fantasia



Se volete vedere una cronaca dell'evento e i lavori degli altri vincitori e concorrenti potete consultare il blog dell'Associazione Rossano Cuci...verba

lunedì 21 giugno 2010

Un Quilt ricco di significati

La nostra socia Rosa Alba Bellucci, per noi più semplicemente Rosella, ha presentato questo quilt al concorso interno "10 anni di Quilt & Dintorni, il mio percorso nel gruppo".
Purtroppo c'è stato un problema con le misure, non conformi al regolamento e quindi la giura non ha potuto ammettere il quilt alla votazione (i nostri giurati sono stati molto severi e ligi al regolamento!).
Si è deciso però di farlo partecipare alla votazione del pubblico, insieme ad un altro quilt escluso per la stessa ragione.
Sapete com'è andata a finire? Il quilt di Rosella ha vinto il premio del pubblico!!
Credo di interpretare il pensiero delle nostre socie, le quali hanno ritenuto che questo quilt, sebbene molto più grande del richiesto, era degno di vincere un premio per i tanti significati che l'autrice ha voluto inserire in questa sua opera composta da 24 blocchi.
Sarebbe lungo spiegarveli tutti, ne scegliamo alcuni:
- inizia con un nine patch dove in ogni quadrato è inserito il nome di una delle 9 socie fondatrici; furono infatti nove le socie che vollero creare l'associazione, nove pezze che formano un blocco;
- molto significativo un altro blocco dove appare la tessera di Quilt Italia da una parte e quella di Quilt & Dintorni dall'altra; una chiusura lampo sta unendo le due parti simboleggiando la nostra affiliazione con iscrizione di tutte le nostre socie a Quilt Italia, avvenuta nel 2oo8;
- altro blocco degno di significato è quello dell'esplosione e del crollo delle torri gemelle.
Proprio in quel momento eravamo tutte riunite in una assemblea molto importante per la nostra associazione; la riunione si dovette concludere alla svelta perchè tutto il mondo era in subbuglio per l'accaduto; tutte eravamo impaurite e sgomente ci guardavamo l'un l'altra senza riuscire a credere che fosse tutto vero.



Elezione nuovo Comitato di Gestione

L'11 gennaio 2010, nel corso della nostra assemblea, è stato eletto il nuovo Comitato di Gestione composto dalle seguenti socie:
- MARIA GRAZIA TOPAI, Presidente:
- SIMONETTA ZOPPI, Vice Presidente:
- PATRIZIA GAMMELLI, Segretaria;
- ROSALBA MAZZAGLIA, Tesoriera;
- PATRIZIA ROSSINI, responsabile piccola cassa di Roma;
- PATRIZIA LUPI, responsabile sede di Ariccia;
- CARLA CESOLARI, responsabile sede di Roma.
Auguriamo buon lavoro al nuovo Direttivo!!

mercoledì 16 giugno 2010

Decennale di Quilt & Dintorni

La nostra Associazione, nel mese di dicembre del 2009, ha compiuto 10 anni ed è quindi una delle più longeve e grandi Associazioni locali di patchwork in Italia. Contiamo, al momento, 77 socie.
Festeggiare questi 10 anni di attività è stato per tutte noi veramente un grande piacere e motivo di orgoglio.
Per prima cosa abbiamo voluto che ai festeggiamenti fosse abbinata la premiazione di un concorso interno, il cui titolo è venuto da sé: “10 anni di Quilt & Dintorni, il mio percorso nel gruppo”.Dodici delle nostre socie hanno partecipato con lavori alquanto vari per stili e tecniche.
Alla festa del decennale sono intervenute anche socie che da anni, per motivi vari, ci avevano dovuto lasciare. Tutte queste socie si sono iscritte di nuovo, dopo tanto tempo; alcune di esse erano state tra le nove Socie Fondatrici che, nel 1999, avevano avuto l’idea di creare una vera e propria Associazione davanti ad un notaio, votata all’insegnamento e alla diffusione del patchwork.
Nel corso della serata è stata distribuita una spillina nuova di zecca a tutte, come distintivo dell’appartenenza al gruppo.
Ci tenevamo ad avere questa cosina lucida da sfoggiare sul petto durante tutti i raduni ed in particolar modo in quelli di “Quilt Italia” e quindi, il Comitato di Gestione, ha pensato che sarebbe stata una bellissima sorpresa per tutte le socie. Durante l’estate inoltre, avevamo preparato collettivamente due quilt, uno ad Ariccia ed uno a Roma. Durante la festa, due fortunatissime socie sono state sorteggiate e se li sono portati a casa.
Ma veniamo all’evento più atteso della serata: la premiazione del concorso. La giuria aveva purtroppo dovuto escludere due quilt che non avevano le misure richieste; si è pensato però di farli partecipare comunque ad una votazione, fuori concorso, del pubblico, anche se non previsto dal regolamento.
In questo ci ha aiutate la “Quilt Italia” che ha voluto offrire un premio composto da materiale patchwork in aggiunta ai tre premi in buoni acquisto che erano stati messi a disposizione dalla nostra Associazione per i quilt più votati dalla giuria.
Il Primo premio è andato al perfettissimo appliqué, quiltato a mano, di Roberta Iannello dal titolo: “Red houses quilt”. Secondo premio a Pina Baucia per il suo cuore fittamente e magistralmente quiltato a macchina dal titolo: “Patchwork is in my heart”. Terzo premio a Patrizia Gammelli per “Multicolor fiesta”, un’esplosione di colori dal taglio originale.
Il pubblico ha voluto premiare invece l’opera “Quilt & Dintorni io ti adoro” di Rossella Bellucci, che ha azzeccato in pieno il tema del concorso, seppure il quilt non aveva le misure richieste. Un quilt veramente ricco di simboli e di ricordi per la nostra Associazione.
Alla fine della festa il Comitato di Gestione uscente ha salutato le socie ed ha dato appuntamento alle prossime elezioni.
1° PREMIO

2° PREMIO

3° PREMIO

PREMIO DEL PUBBLICO (Fuori Concorso)